Sistema di impermeabilizzazione di tetti piani esistenti senza rimozione della membrana bituminosa

Sistema di impermeabilizzazione di tetti piani esistenti senza rimozione della membrana bituminosa

Specifica tecnica/voce di capitolato

  • Accurata pulizia del supporto mediante idropulizia
  • Verifica dell’esistenza di adeguate pendenze senza zone di ristagno
  • Riparazione delle guaine rotte mediante rappezzi applicati a fiamma
  • impermeabilizzazione degli scarichi pluviali
  • Impermeabilizzazione di eventuali tubi passanti
  • Applicazione su tutta la superficie di SUPERSHIELD PRIMER H, promotore d’adesione e consolidante per superfici a basso assorbimento
  • Applicazione su tutto il perimetro ed intorno ai corpi passanti di bandella impermeabilizzante autoadesiva SUPERSHIELD FLEXSTRIP 80/150, inserita fra due mani di SUPERSHIELD FLEXI
  • Applicazione a rullo o a spruzzo della prima mano di membrana liquida impermeabilizzante poliuretanica alifatica SUPERSHIELD ROOFON, monocomponente a base acquosa, resistente ai raggi UV, traspirante, termoisolante (bianco), elevata capacità di crack-bridging, dosata a 0,5 kg/m2 e previa diluizione della stessa col 5-10% di acqua pulita e risvoltando sulle elevazioni per 15 cm..
  • Applicazione a rullo o a spruzzo della seconda mano di membrana liquida impermeabilizzante poliuretanica alifatica SUPERSHIELD ROOFON, dosata a 0,5 kg/m2 e applicata senza diluizione, perpendicolarmente alla prima e risvoltando sulle elevazioni per 15 cm.

Scarica il documento in PDF

Torna su